Residenza I

Residenza I, mercato delle Vettovaglie, Livorno 2020 /

Attico 70 mq: TAVOLO ZERO design Valeria Aretusi 2019 – vetro verniciato, ottone e ferro /foto Chiara Zanchin


Residenza I

salotto residenza I

Residenza I, mercato delle Vettovaglie, Livorno 2020 /

Attico 70 mq: interni con pavimenti in rovere verniciato grigio polvere, poltrone anni ’70 in velluto blu e celeste, luce Catellani&Smith , quadro “mi dicono laggiù”di Elisa Muliere, tavolino in marmo e ottone /foto Chiara Zanchin


Installazione di Luce

MOSTRA COLLETTIVA nature has nature

“natura has nature” la mostra

Siamo pronti per riaprire lo spazio  Uovo alla Pop galleria, con le misure adeguate di sicurezza e distanziamento, finalmente portiamo la mostra virtuale Nature has Nature in galleria esponendo le vere opere originali di questo unico collettivo di artisti.
▶▶▶▶▶▶SABATO 20 GIUGNO 2020 ALLE 18.30 OPENING!!!
▶opening dalle 18.30 alle 22.00

▶▶▶▶▶▶LINE-UP degli artisti
Ache77 – Autoritratto – BIBBITO Sbit.Jpeg – Blub L’arte sa nuotare- Nicola Buttari- C0110-Carla Bru – Andrea Casciu- Martino Chiti- CLET CLET – Demetrio Di Grado- ELFO- Exit Enter – Fishes Invasion Merioone – Jerico Jerico Carandang – Lediesis – Libertà – Ligama – Luchadora – Visual Artist – MONO_GRAFF – Oblo Oblo creature – Barbara Oizmud – Andrea Pomini Pomo- RANDOM GUY – Valentina Restivo – Francesco Ripoli – Rotondi Michael Rotondi – El Rey de la Ruina- SICK BOY – undeterredart- Urbansolid Art – Vantees
evento: NHN
La mostra sarà una immersione riflessiva sul tema della natura nel 2020, durante il lock-down, dopo averla sfruttata e usata, durante il silenzio del mondo: COSA FA LA NATURA SENZA DI TE?
L’obiettivo è quello di riflettere su quanto l’uomo abbia privato la natura di spazio e vita, e quanto in questa breve quarantena umana, la natura stia riprendendo la sua libertà.
Negli spazi della galleria verrà ricreata, attraverso uno speciale allestimento, una experience con suoni e luci che faranno da cornice alle opere che ogni artista ha realizzato. 


UNA CALL PER TERAPIA INTENSIVA

Il coronavirus ha fermato tutto, gli street artist non scendono in strada ma le mani restano in fermento nell’attesa dell’opera di domani.
Annunciamo una CALL FOR ARTIST CHE SELEZIONERA’ 40 OPERE + VERRA’ REALIZZATA UNA MOSTRA VIRTUALE DELLE OPERE SELEZIONATE + VENDITA DELLE OPERE = 📣📣📣📣DONAZIONE PER TERAPIA INTENSIVA📣📣📣📣
Per ammazzare il tempo -malato- noi della galleria Uovo alla Pop apriamo una call for artist “Tomorrow’s walls” per immaginare le pareti che verranno. Dopo questo stop mondiale dimostriamo che tutto andrà bene.
Le Uovas chiamano a raccolta gli street artist, i pittori, gli illustratori e i fotografi per creare una grande mostra virtuale che vedrà un vernissage online con una cornice e un brindisi asettici.

40 le opere selezionate: come richiamo ai giorni della quarantena. 40 opere in vendita a non più di 300 euro l’una, mentre il ricavato sarà donato per acquistare gli strumenti della terapia intensiva.
/vc_column_text]


Residenza G

Progetto Ristrutturazione Ex-Granaio: prima e dopo

“Ex Granaio”, progetto 2019

recupero edilizio di un granaio, Corso G.D’annunzio, Pineto, (TE)

Il granaio era un rudere a rischio crollo nel centro storico di Pineto (Te) e il progetto architettonico di recupero e nuova costruzione prevede un grande lavoro di squadra di ditte edili e nuove idee progettuali per trasformarlo in una novità che mantiene il valore storico ed esalta lo stile in bricks.


progetto loft

Residenza H

progetto loft

Residenza in piazza S. Spirito, Firenze 2019

Un locale commerciale al piano terra nel pieno centro di Firenze è stato trasformato in residenziale, attraverso un cambio di destinazione d’uso a norma di legge ed una ristrutturazione che ha mantenuto il pavimento in cotto originario tipico della toscana, una sabbiatura delle travi dei soffitti e successiva pittura bianca per legno per illuminare l’ambiente al piano terra. E’ stato realizzato un soppalco smontabile per creare una vano notte in ferro e doghe di legno adatte come struttura per il materasso in stile tatami. Il bilocale aveva l’accesso ad una piccola corte ed è stata progettata una ampia vetrata in ferro battuto ad effetto invecchiato per vivere lo spazio all’aperto prezioso per un appartamento in centro. Nell’ appartamento era presente un corridoio adiacente la corte che è stato trasformato in un bagno che corre sulla lunghezza della vetrata antica ad arco restaurata e lasciata nello stile originale con vetri effetto brinato.


ingresso

Residenza H

ingresso

Residenza in piazza S. Spirito, Firenze 2019